Hollywood, Milano: ferve l’attesa, c’è già l’atmosfera giusta

QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I DURI COMINCIANO A GIOCARE

SOLO UNA SETTIMANA DALL’EVENTO CHE CAMBIERA’ LA VITA DEGLI AUDACI

1. occhio a non sbagliare indirizzo: B-ollywood  è di serie B, roba da ingegneri

2. countdown: oggi – 7 giorni all’alba dell’afterhour

3. status della festa: 60 guests + 163 maybe attending

4. no limit actually, we’re Economists: ogni membro di “Perché…?” può portare altri amici

4 bis. sopra si legge: “noulllìmit ètchuolli uiarraccònomess” etchù (no, questo era il raffreddore)

090227econvsinge_logofesta

Son tempi di crisi e qui non si fa credito né sconti a nessuno.

Gli economisti hanno deciso di scendere in campo, ed hanno  superato di qualche migliaio i 10.000 soci di questo gruppo Facebook di concorrenza APERTA  E SLEALE; A COLPI BASSI. MA MOLTO, ma proprio molto sotto la cintola ad ingegneri meccanici (i civili aspettano gli investimenti in infrastrutture, fanno pena e li risparmiano): nella carriera e mercato interno, sul mercato esterno del lavoro, nelle PR, HR, XR, ecc.R.

Ma soprattutto nelle pratiche darwiniane (I ducent’anni) per la continuazione della specie: BELLI CERCAN BELLE E VICE-SERVA. Al grido molto British, da cappello a bombetta di Lombard Street: The Economist, does it better! (si legge: “BETTAH” come la maga betta, o la zia betta)

Insomma, a farla breve  i capintesta hanno deciso che I MEGLIO devono presentarsi nel MEGLIO posto, la Hollywood meneghina. Per la prima festa-raduno del gruppo virtuale.

Gradito il frac per i giovannotti, abiti di tulle non importa  se succinti per le Gentili Economiste. Ammessi bombetta e scatolone di cartone pieno,  da finance appena scaricato la mattina a Piazz’affari, o giunto low coast  from the East End con le £ della lauta liquidazione (suscita assieme chic&cool, sicurezza ed istinti materni; un mix più micidiale del Negroni e … cucca, no? Adesso non venitemi in 700 con bombetta o scatolone, sennò il palco non regge in tutti e 2 i sensi, e le Gentili in Tulle mangerebbero la foglia – questa parentesi poi la ritrascrivo in codice per soli maschi, accesso a gender-sensitive password, una tecnologia che sto mettendo a punto con la consulenza di Povia).

Musica highly cool garantita: della casa. Io apparirò vestito da Zorro, INCOGNITO.

Un suggerimento. Intimo S. Valentino e  non solo, da http://www.beachhousebride.blogspot.com/

strumpetpinktulle

Advertisements

The URI to TrackBack this entry is: https://enzofabioarcangeli.wordpress.com/2009/02/19/hollywood-milano-ferve-lattesa/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLeave a comment

  1. thanks

    very good

    🙂


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: